Eventi

Set
1
Dom
Visite guidate alla scoperta dei roccoli dei Miragoli e Somendenna – Prenotazione obbligatoria @ Miragoli e Somendenna
Set 1@9:00 am–4:30 pm

UNA DOMENICA ALLA SCOPERTA DEI ROCCOLI DEI MIRAGOLI E SOMENDENNA

Tre domeniche per immergersi nelle bellezze di Zogno, trascorrendo una giornata all’aria aperta tra il verde dei prati e dei boschi per meravigliarsi alla vista dei roccoli ancora agibili o lasciarsi andare all’immaginazione per ricostruire con la mente quelli di cui restano solamente le tracce.

Il progetto «Zogno ad occhi aperti», promosso dal Comune di Zogno, vuol far conoscere in modo coeso le meraviglie del suo territorio.

Visite guidate con accompagnatore di media montagna alla scoperta dei roccoli dei Miragoli e Somendenna.  Dopo aver promosso la riscoperta dei roccoli  l’assessorato al Turismo quest’estate ripropone la possibilità di passeggiare alla scoperta di queste architetture vegetali con un accompagnatore di media montagna.

Tre appuntamenti gratuiti,  promossi dal comune di Zogno,  per conoscere da vicino un’antica tradizione orobica, brembana e zognese a testimonianza di un momento storico culturale, nonché economico delle contrade del territorio.

La proposta di questo percorso intende andare alla scoperta dei roccoli disseminati in alcune delle più belle frazioni zognesi.

Oltre alla conoscenza dei numerosi servizi e luoghi d’interesse del centro abitato di Zogno  si vuole proporre al  turista la visita dei luoghi periferici zognesi così densi di storia, tradizione, paesaggi e angoli di cultura che solo una passeggiata lenta e attenta saprà accogliere e apprezzare.

Il percorso ad anello di facile percorrenza è in programma per domenica 23 giugno, domenica 21 luglio e il 1 settembre.

Ritrovo e partenza alle ore 9.00 presso la Chiesa di Miragolo San Marco con ritorno previsto per le ore 16.30 circa, sosta con pranzo al sacco presso la località Castello, un verde pianoro mantenuto dal gruppo Alpini e arricchito da una storica chiesetta. Una giornata da trascorrere all’aria aperta tra il verde dei prati e dei boschi per meravigliarsi alla vista dei roccoli ancora agibili o lasciarsi andare all’immaginazione per ricostruire con la mente quelli di cui restano solamente le tracce.

Partecipazione gratuita con prenotazione obbligatoria (mail:elena@emozioniorobie.it – SMS Whatsapp 3485423481). Posti limitati.
Per info: www.zognoturismo.it

Set
15
Dom
Visite al Museo “Casa Belotti” e Grotte delle Meraviglie – Prenotazione obbligatoria @ Casa Museo B. Belotti e Grotte delle Meraviglie
Set 15@1:45 pm–5:30 pm

UNA DOMENICA SULLE ORME DI BORTOLO BELOTTI E VISITA ALLA GROTTE DELLE MERAVIGLIE

Tre domeniche per immergersi nelle bellezze di Zogno, scoprendo i luoghi che hanno fatto da cornice alla vita del politico, storico e giurista zognese.

Dopo la riapertura di Villa Belotti  anche quest’anno prende vita il progetto «Zogno ad occhi aperti», promosso dal Comune di Zogno, che vuol far conoscere in modo coeso le meraviglie del suo territorio.

A dare il via ufficialmente all’iniziativa, sono le visite guidate congiunte di Villa Belotti e delle Grotte delle Meraviglie, due mete imperdibili, previste per domenica 16 giugno, domenica 21 luglio e domenica 15 settembre.

Con ritrovo presso la Casa Museo (alle ore 13,45) inizia la visita guidata all’esposizione delle opere donate dalla Famiglia Belotti, allestite nello studio di Villa Belotti, e al suo giardino.

Al termine trasferimento alle Grotte delle Meraviglie (circa alle 16,15) dove il Gruppo Speleologico condurrà un percorso guidato alla scoperta del complesso carsico diventato una forte attrazione fin dalla sua scoperta nel 1932.

La visita si concluderà con il rientro alla Casa Museo Villa Belotti (previsto per le 17,30/18).

L’iniziativa culturale è completamente gratuita, ma con prenotazione obbligatoria (massimo 25 persone).

Si raccomandano abbigliamento sportivo e scarpe antiscivolo per godere al meglio di tutta la visita presso le Grotte delle Meraviglie.

Ritrovo ore 13.45 presso Casa Museo Bortolo Belotti. Partecipazione gratuita con prenotazione obbligatoria

(mail:elena@emozioniorobie.it – SMS Whatsapp 3485423481). Posti limitati.
Per info: www.zognoturismo.it