Eventi

Ago
18
Dom
Ferragosto a Somendenna – Festa Foiade 2019 @ Campo polivalente di Somendenna
Ago 18@6:00 pm–11:55 pm

Festa delle Foiade a Somendenna organizzata da Ass. OASI Somendenna e Gruppo Alpini Somendenna.

Le feste di Somendenna sono famose per le foiade, un tipo di pasta tagliata a quadratini, condita con burro fuso e salvia oppure con gustosa panna funghi e speck. Il servizio cucina in generale è ottimo e molto apprezzato con grigliate, stufato d’asino e brasato di cinghiale. Le serate saranno allietate da musica e balli, e da eventi dedicati anche ai giovani.

Festa Alpina a Miragolo San Marco – Monte Castello 2019 @ Miragolo monte Castello
Ago 18@6:00 pm–11:00 pm

Festa Alpina a Miragolo San Marco organizzata dal Gruppo Alpini di Zogno nei giorni 17 e 18 agosto 2019

Sabato 17 e domenica 18 agosto si terrà la festa alpina alla chiesetta del Monte Castello di Miragolo (Zogno).
Ecco il programma.
Sabato 17 agosto
– dalle 18 alle 23 cucina alpina.

Domenica 18 agosto
– alle 9 Ritrovo alla chiesetta;
– alle 11 S. Messa a ricordo dei Caduti di tutte le guerre;
– alle 12  Sul posto funzioneranno cucina alpina, servizio bar;
– alle 14 Giochi ed estrazione della sottoscrizione.

 

Ago
23
Ven
Musica dal vivo a Stabello. Claudio Morlotti in Love Songs @ Stabello
Ago 23@9:00 pm–11:30 pm

Musica dal vivo a Stabello

Claudio Morlotti in Love Songs

Venerdì 23 agosto 2019 alle ore 21,00

L’amore nella canzone d’autore

Una selezione di canzoni d’amore, scelte fra le più belle, famose e amate dal pubblico.

Il repertorio comprende brani che sono diventati patrimonio universale degli innamorati grazie all’interpretazione che ne hanno dato grandi artisti come Paoli, Baglioni, Battiato, Vecchioni, Cocciante, Dalla, Ron, Jovanotti e tanti altri. Canzoni che sono ormai entrate nel repertorio di ogni festa fra innamorati e che vengono cantate regolarmente davanti ai fuochi estivi sulle spiagge accompagnati dall’immancabile chitarra.

Claudio Morlotti: Voce e Chitarra

 

Ago
25
Dom
Apertura con visita guidata alle Grotte delle Meraviglie 2019 @ Grotte dell Meraviglie Zogno
Ago 25@2:30 pm–5:00 pm

Inizieranno dal mese di maggio le visite guidate alle Grotte delle Meraviglie di Zogno, uno dei gioielli carsici della Valle Brembana.
Nello specifico le giornate di apertura sono:
Maggio
Domenica 12 e 26
Giugno
Domenica 9 e Domenica 23
Luglio
Domenica 14 e Domenica 28
Agosto
Domenica 11 e Domenica 25
Apertura speciale in notturna giovedì 15 agosto dalle 20 alle 22
Settembre
Domenica 8 e Domenica 22
Durante queste giornate l’orario delle escursioni è dalle 14,30 alle 17,00.
La visita alle grotte richiede circa 45 minuti.

Per prenotazione gruppi o scuole Telefonare al 366‐4541598 (ore serali)
oppure: giovanni@grottedellemeraviglie.com

Si raccomanda abbigliamento sportivo e scarpe antiscivolo. Temperatura interna alle grotte 12°C
Ingresso in gruppi da 25/30 persone. Durata della visita 45 minuti.

INGRESSO GRATUITO

Grotte delle Meraviglie salone principale

Grotte delle Meraviglie salone principale

Ago
30
Ven
Festa della Madonna della Cintura a Stabello – 2019 @ Campo sportivo di Stabello
Ago 30@6:30 pm–11:45 pm

Festa organizzata dalla Parrocchia di Stabello.

30-31 agosto -1- settembre 2019
Il programma prevede il servizio bar, cucina e musica per ognuno dei giorni dalle 19.00.
Sabato 31 agosto  alle ore 22.00 circa: spettacolo pirotecnico
Domenica 1 settembre alle ore 15.00: S. Messa solenne seguito dalla processione per le vie del paese.

La festa della Madonna della Cintura è la principale festa mariana che viene celebrata in frazione. Ogni anno, l’ultima domenica di agosto la statua lignea policroma raffigurante la madonna della Cintura viene portata dai giovani per le vie di Stabello. Numerosi anche i paramenti sacri trasportati in corteo dai residenti. Accanto alle celebrazioni liturgiche, al campo sportivo parrocchiale si tiene la sagra con animazione musicale, servizio bar e cucina. L’appuntamento è l’occasione per gli oriundi di Stabello di far visita al paese natio.

Ago
31
Sab
Festa della Madonna della Cintura a Stabello – 2019 @ Campo sportivo di Stabello
Ago 31@6:30 pm–11:45 pm

Festa organizzata dalla Parrocchia di Stabello.

30-31 agosto -1- settembre 2019
Il programma prevede il servizio bar, cucina e musica per ognuno dei giorni dalle 19.00.
Sabato 31 agosto  alle ore 22.00 circa: spettacolo pirotecnico
Domenica 1 settembre alle ore 15.00: S. Messa solenne seguito dalla processione per le vie del paese.

La festa della Madonna della Cintura è la principale festa mariana che viene celebrata in frazione. Ogni anno, l’ultima domenica di agosto la statua lignea policroma raffigurante la madonna della Cintura viene portata dai giovani per le vie di Stabello. Numerosi anche i paramenti sacri trasportati in corteo dai residenti. Accanto alle celebrazioni liturgiche, al campo sportivo parrocchiale si tiene la sagra con animazione musicale, servizio bar e cucina. L’appuntamento è l’occasione per gli oriundi di Stabello di far visita al paese natio.

Notte Bianca di fine Estate sabato 31 agosto 2019 @ Centro storico di Zogno
Ago 31@7:00 pm–Set 1@2:30 am

Notte Bianca di fine Estate – Sabato 31 agosto 2019 dalle ore 19

Sabato 31 Agosto torna la movida zognese per l’evento clou di fine estate: dalle 19 in poi si terrà la Notte Bianca di fine estate per le vie di Zogno. Tanti gli appuntamenti distribuiti nelle vie: Viale Martitiri della Libertà, Villa Belotti, Piazza Belotti, Via Cavour, Via Mazzini, Via Cavagnis, Piazza Italia, Piazza Marconi, Piazza Garibaldi, e tanti altri spazi.

La Notte Bianca di fine estate è organizzata dall’associazione degli esercenti associati a «Punto Amico» e dal Comune di Zogno.

Musica, spettacoli, cultura e shopping

In programma ci sono un mix di eventi nel «salotto» del centro storico e nelle diverse location, con una serie di spettacoli rivolti in particolare alle famiglie, ai giovani e ai meno giovani. Non mancheranno  spettacoli  mozzafiato, performance musicali e artistiche, attrazioni particolari come lo spettacolo aereo e i  giochi di fuoco, spettacoli circensi, lo schiuma party, la marcing  Band ed il Bandì e tante sorprese …per finire con il taglio della torta per tutti .

Quella di fine estate sarà una Notte Bianca dello street food ma anche dedita all’arte, con esposizioni di hobbisti, smart officina pittorica , mostra dei 70 anni del Coro Fior di Monte. Tante anche le attrazioni dedicate anche ai più piccoli come i gonfiabili, trucca bimbi, mascotte, trampolieri, spettacoli  teatrali e saremo ancora insieme all’Eco Cafè.

Apertura musei e sconti

Tanto divertimento ma non solo. La Notte Bianca concilia svago ed intrattenimento alla cultura e allo shopping: grazie agli ingressi agevolati o gratuiti  per tutta la serata nei luoghi di maggior interesse culturale, come il museo della Valle( 1 Euro) e le visite gratuite guidate presso il battistero, il campanile della parrocchiale e il museo di San Lorenzo e la casa-museo Villa Belotti.

Protagoniste della notte più lunga della stagione estiva saranno anche le attività commerciali con tanti sconti in diversi negozi, aperti per l’occasione sino a mezzanotte. Altre attività commerciali avranno degli stands nelle piazze con esibizioni o la distribuzione dei propri prodotti e in fine si festeggerà in piazza con la torta della Notte Bianca.

Come sempre è una  Notte Bianca speciale quella che viene organizzata ogni fine estate a Zogno.

La nostra idea è da sempre che si possa fare squadra tra l’ente pubblico, il Comune, e i commercianti del territorio per rendere Zogno sempre più bella ed attrattiva.

L’evento che richiama ogni anno un pubblico sempre maggiore  da tutta la provincia chiuderà la stagione estiva e vedrà susseguirsi nelle principali vie del paese spettacoli, animazione, ed occasioni speciali per lo shopping. Le famiglie e i loro bambini così come anche i nostri giovani zognesi potranno passare una serata di svago e grande divertimento nel centro storico.

 

 

 

CHIUSURE STRADE:

Piazzetta Compagnia dei Caravana dalle 13.00 alle 03.30
Piazza Garibaldi da venerdì 24 alle 13,30 fino a lunedi’ 27 ore 18 per dislocazione container e poi da sabato ore 17,30 fino a domenica ore 3,30 su tutta la piazza

per Via Mazzini e Via C. Furietti ore 17.00 alle 03.30
Piazza Marconi ore 12.30 di sabato 25 agosto alle 12.30 di domenica 26 agosto
Via Roma e Centro Storico ( Piazza Belotti, Via Cavour, Via V. Emanuele, e laterali) ore 19.00 alle 03.30

Accesso al Monte di Zogno garantito dal viale M.Libertà e Piazza Italia

 

 

 

 

 

Set
1
Dom
Visite guidate alla scoperta dei roccoli dei Miragoli e Somendenna – Prenotazione obbligatoria @ Miragoli e Somendenna
Set 1@9:00 am–4:30 pm

UNA DOMENICA ALLA SCOPERTA DEI ROCCOLI DEI MIRAGOLI E SOMENDENNA

Tre domeniche per immergersi nelle bellezze di Zogno, trascorrendo una giornata all’aria aperta tra il verde dei prati e dei boschi per meravigliarsi alla vista dei roccoli ancora agibili o lasciarsi andare all’immaginazione per ricostruire con la mente quelli di cui restano solamente le tracce.

Il progetto «Zogno ad occhi aperti», promosso dal Comune di Zogno, vuol far conoscere in modo coeso le meraviglie del suo territorio.

Visite guidate con accompagnatore di media montagna alla scoperta dei roccoli dei Miragoli e Somendenna.  Dopo aver promosso la riscoperta dei roccoli  l’assessorato al Turismo quest’estate ripropone la possibilità di passeggiare alla scoperta di queste architetture vegetali con un accompagnatore di media montagna.

Tre appuntamenti gratuiti,  promossi dal comune di Zogno,  per conoscere da vicino un’antica tradizione orobica, brembana e zognese a testimonianza di un momento storico culturale, nonché economico delle contrade del territorio.

La proposta di questo percorso intende andare alla scoperta dei roccoli disseminati in alcune delle più belle frazioni zognesi.

Oltre alla conoscenza dei numerosi servizi e luoghi d’interesse del centro abitato di Zogno  si vuole proporre al  turista la visita dei luoghi periferici zognesi così densi di storia, tradizione, paesaggi e angoli di cultura che solo una passeggiata lenta e attenta saprà accogliere e apprezzare.

Il percorso ad anello di facile percorrenza è in programma per domenica 23 giugno, domenica 21 luglio e il 1 settembre.

Ritrovo e partenza alle ore 9.00 presso la Chiesa di Miragolo San Marco con ritorno previsto per le ore 16.30 circa, sosta con pranzo al sacco presso la località Castello, un verde pianoro mantenuto dal gruppo Alpini e arricchito da una storica chiesetta. Una giornata da trascorrere all’aria aperta tra il verde dei prati e dei boschi per meravigliarsi alla vista dei roccoli ancora agibili o lasciarsi andare all’immaginazione per ricostruire con la mente quelli di cui restano solamente le tracce.

Partecipazione gratuita con prenotazione obbligatoria (mail:elena@emozioniorobie.it – SMS Whatsapp 3485423481). Posti limitati.
Per info: www.zognoturismo.it

Festa della Madonna della Cintura a Stabello – 2019 @ Campo sportivo di Stabello
Set 1@6:30 pm–11:45 pm

Festa organizzata dalla Parrocchia di Stabello.

30-31 agosto -1- settembre 2019
Il programma prevede il servizio bar, cucina e musica per ognuno dei giorni dalle 19.00.
Sabato 31 agosto  alle ore 22.00 circa: spettacolo pirotecnico
Domenica 1 settembre alle ore 15.00: S. Messa solenne seguito dalla processione per le vie del paese.

La festa della Madonna della Cintura è la principale festa mariana che viene celebrata in frazione. Ogni anno, l’ultima domenica di agosto la statua lignea policroma raffigurante la madonna della Cintura viene portata dai giovani per le vie di Stabello. Numerosi anche i paramenti sacri trasportati in corteo dai residenti. Accanto alle celebrazioni liturgiche, al campo sportivo parrocchiale si tiene la sagra con animazione musicale, servizio bar e cucina. L’appuntamento è l’occasione per gli oriundi di Stabello di far visita al paese natio.

Set
8
Dom
Apertura con visita guidata alle Grotte delle Meraviglie 2019 @ Grotte dell Meraviglie Zogno
Set 8@2:30 pm–5:00 pm

Inizieranno dal mese di maggio le visite guidate alle Grotte delle Meraviglie di Zogno, uno dei gioielli carsici della Valle Brembana.
Nello specifico le giornate di apertura sono:
Maggio
Domenica 12 e 26
Giugno
Domenica 9 e Domenica 23
Luglio
Domenica 14 e Domenica 28
Agosto
Domenica 11 e Domenica 25
Apertura speciale in notturna giovedì 15 agosto dalle 20 alle 22
Settembre
Domenica 8 e Domenica 22
Durante queste giornate l’orario delle escursioni è dalle 14,30 alle 17,00.
La visita alle grotte richiede circa 45 minuti.

Per prenotazione gruppi o scuole Telefonare al 366‐4541598 (ore serali)
oppure: giovanni@grottedellemeraviglie.com

Si raccomanda abbigliamento sportivo e scarpe antiscivolo. Temperatura interna alle grotte 12°C
Ingresso in gruppi da 25/30 persone. Durata della visita 45 minuti.

INGRESSO GRATUITO

Grotte delle Meraviglie salone principale

Grotte delle Meraviglie salone principale

Set
15
Dom
Visite al Museo “Casa Belotti” e Grotte delle Meraviglie – Prenotazione obbligatoria @ Casa Museo B. Belotti e Grotte delle Meraviglie
Set 15@1:45 pm–5:30 pm

UNA DOMENICA SULLE ORME DI BORTOLO BELOTTI E VISITA ALLA GROTTE DELLE MERAVIGLIE

Tre domeniche per immergersi nelle bellezze di Zogno, scoprendo i luoghi che hanno fatto da cornice alla vita del politico, storico e giurista zognese.

Dopo la riapertura di Villa Belotti  anche quest’anno prende vita il progetto «Zogno ad occhi aperti», promosso dal Comune di Zogno, che vuol far conoscere in modo coeso le meraviglie del suo territorio.

A dare il via ufficialmente all’iniziativa, sono le visite guidate congiunte di Villa Belotti e delle Grotte delle Meraviglie, due mete imperdibili, previste per domenica 16 giugno, domenica 21 luglio e domenica 15 settembre.

Con ritrovo presso la Casa Museo (alle ore 13,45) inizia la visita guidata all’esposizione delle opere donate dalla Famiglia Belotti, allestite nello studio di Villa Belotti, e al suo giardino.

Al termine trasferimento alle Grotte delle Meraviglie (circa alle 16,15) dove il Gruppo Speleologico condurrà un percorso guidato alla scoperta del complesso carsico diventato una forte attrazione fin dalla sua scoperta nel 1932.

La visita si concluderà con il rientro alla Casa Museo Villa Belotti (previsto per le 17,30/18).

L’iniziativa culturale è completamente gratuita, ma con prenotazione obbligatoria (massimo 25 persone).

Si raccomandano abbigliamento sportivo e scarpe antiscivolo per godere al meglio di tutta la visita presso le Grotte delle Meraviglie.

Ritrovo ore 13.45 presso Casa Museo Bortolo Belotti. Partecipazione gratuita con prenotazione obbligatoria

(mail:elena@emozioniorobie.it – SMS Whatsapp 3485423481). Posti limitati.
Per info: www.zognoturismo.it

Set
22
Dom
Apertura con visita guidata alle Grotte delle Meraviglie 2019 @ Grotte dell Meraviglie Zogno
Set 22@2:30 pm–5:00 pm

Inizieranno dal mese di maggio le visite guidate alle Grotte delle Meraviglie di Zogno, uno dei gioielli carsici della Valle Brembana.
Nello specifico le giornate di apertura sono:
Maggio
Domenica 12 e 26
Giugno
Domenica 9 e Domenica 23
Luglio
Domenica 14 e Domenica 28
Agosto
Domenica 11 e Domenica 25
Apertura speciale in notturna giovedì 15 agosto dalle 20 alle 22
Settembre
Domenica 8 e Domenica 22
Durante queste giornate l’orario delle escursioni è dalle 14,30 alle 17,00.
La visita alle grotte richiede circa 45 minuti.

Per prenotazione gruppi o scuole Telefonare al 366‐4541598 (ore serali)
oppure: giovanni@grottedellemeraviglie.com

Si raccomanda abbigliamento sportivo e scarpe antiscivolo. Temperatura interna alle grotte 12°C
Ingresso in gruppi da 25/30 persone. Durata della visita 45 minuti.

INGRESSO GRATUITO

Grotte delle Meraviglie salone principale

Grotte delle Meraviglie salone principale

Set
29
Dom
Visite guidate sulla “La Via delle Castagne”- Prenotazione obbligatoria @ Piazza Martina
Set 29@1:30 pm–5:00 pm

UNA DOMENICA ALLA SCOPERTA DELLA VIA DELLE CASTAGNE

Tre domeniche per immergersi nelle bellezze di Zogno, trascorrendo una giornata all’aria aperta tra il verde dei prati e dei boschi,  un sentiero da percorrere in autunno per conoscere la tradizione della raccolta, ed un sentiero per passeggiare in famiglia alla conoscenza dei tesori del territorio e della tradizione.

Il progetto «Zogno ad occhi aperti», promosso dal Comune di Zogno, vuol far conoscere in modo coeso le meraviglie del suo territorio.

ZOGNO DA SCOPRIRE: LA VIA DELLE CASTAGNE

Le visite guidate sul territorio di Zognese nel progetto Zogno a Occhi Aperti promosso dal Comune di Zogno assessorato al Turismo riguardano una tradizione antica, ma con dei richiami moderni: Le Castagne.

Oggi le castagne infatti si ritrovano come frutta di stagione o trasformate sui mercati delle città, ma sono anche retaggio di una tradizione antica nella quale le famiglie si radunavano per la raccolta o la cottura sul camino.

In ogni piccolo paese e frazione si svolgono le tradizionali castagnate autunnali dove si possono gustare le specialità a base fu castagne come le caldarroste.

Con questa iniziativa la ricchezza del territorio vuole essere rivalorizzata e resa accessibile a quella popolazione sensibile alla tradizione e alla natura. Un sentiero didattico per famiglie per conoscere la selva, il castagno e il suo frutto, i ritmi delle stagioni e come, per necessità l’istinto umano si è adattato a sfruttare i tesori del nostro territorio.

E’ inoltre l’occasione per riscoprire il fascino del borgo rurale di Piazza Martina, alle radici del Canto Alto, che conserva tutt’oggi antiche costruzioni di stampo medievale e conserva testimonianze storiche da valorizzare.

L’iniziativa vuole essere  l’occasione per invogliare zognesi e turisti a percorrere la via delle castagne durante tutto l’anno poiché, oltre alla raccolta che avviene a settembre e ottobre, anche durante gli altri mesi ci si può soffermare ad ammirare la natura e il paesaggio.

Non solo quindi un sentiero da percorrere in autunno per conoscere la tradizione della raccolta, conservazione e consumo della castagna, bensì un sentiero per passeggiare in famiglia alla conoscenza dei tesori del territorio e della tradizione.

In programma per domenica 7 luglio, domenica 4 agosto e domenica 29 settembre il percorso guidato è di facile percorrenza. Si effettueranno oltre che tappe didattiche anche soste in punti panoramici.

Ritrovo  e partenza presso l’ agriturismo Casa Martina,la Via delle Castagne giunge fino a Castegnone di Poscante, antica contrada che ha fatto dei Secadur un’attrazione turistica. Ritorno verso le ore 17.00 e all’arrivo piccolo ristoro gratuito offerto  da Casa Martina.

Partecipazione gratuita con prenotazione obbligatoria (mail:elena@emozioniorobie.it – SMS Whatsapp 3485423481). Posti limitati.
Per info: www.zognoturismo.it