Alessandro Verdi Scolpire la Vita

Quando:
Aprile 21, 2018@5:00 pm–6:30 pm
2018-04-21T17:00:00+02:00
2018-04-21T18:30:00+02:00
Dove:
Museo della Valle di Zogno
Via Mazzini
24019 Zogno BG
Italia
Contatto:
Museo della Valle di Zogno

Presentazione del libro
Alessandro Verdi  – Scolpire la Vita  – Zogno, Sabato 21 Aprile 2018
Alessandro Verdi, scultore e medaglista, nasce a Vettarola, frazione di San Pellegrino Terme, in provincia di Bergamo il 26 agosto 1947. Nel 1961 comincia a lavorare nel laboratorio di marmi dei F.lli Remuzzi di Bergamo. Incontra lo scultore Piero Brolis che dal 1963 al 1967 lo accoglie nel suo studio, svelandogli i segreti dell’arte della scultura. Contemporaneamente, frequenta i corsi serali di nudo presso l’Accademia Carrara di Bergamo. Nel 1980 organizza la sua prima personale a San Pellegrino Terme a cui faranno seguito altre personali a Bergamo, in Italia e all’estero. Nel 1988 vince il concorso per la realizzazione della grande statua di Papa Giovanni XXIII nel Duomo di Bergamo, a cui seguiranno varie committenze soprattutto a carattere religioso e monumentale. Ha anche creato per sé numerose sculture di figure femminili. Esperto medaglista, è vincitore di importanti concorsi. Per la Città del Vaticano realizza le quattro medaglie degli evangelisti per la monetazione 2006/2009. A coronamento del suo ruolo di medaglista, dal 2016 parte delle sue medaglie si trovano presso la sezione numismatica dei Musei Vaticani. Vive e lavora a Valbrembo (Bergamo).

Norina Sottocornola, nata a Bergamo nel 1970, si laurea a pieni voti in Lingue e Letterature straniere all’Università di Bergamo nel 1994, con una tesi sul Femminile nel Surrealismo, scoprendo il caso di Frida Kahlo, allora sconosciuta. Insegna inglese in una scuola superiore di II grado e traduce dal francese. La sua prima co-traduzione risale al 1997: Gli involucri psichici di Didier Anzieu. Appassionata di Christian Bobin, scrittore francese contemporaneo, ha tradotto Un sole che sorge (2014). Scrive articoli e collabora con diverse realtà locali di arte e poesia.