Museo della Valle

museo_della_valleIl Museo ha sede in un palazzo del seicento abitato allora dalla famiglia del cardinal Furietti. Gli oggetti catalogati sono moltissimi, quelli esposti sono 2.500 suddivisi per tematiche in dodici sale. La raccolta dei reperti iniziò nel 1970 con la collaborazione da un gruppo di appassionati di Zogno guidati dal fondatore del Museo avv. Vittorio Polli. Il fine era quello di conservare e tramandare, sopratutto ai giovani, le radici della comunità.

Il Museo completa la propria attività con iniziative culturali ed editoriali disponibili per i visitatori. Nel 1982 a Stoccolma il Museo fu insignito del prestigioso premio internazionale “Museo dell’anno”.

Due nuove sezioni: una paleontologica con pesci fossili ritrovati nel Comune di Zogno, risalenti a 220 milioni di anni fa di grande importanza scientifica internazionale, ed una archeologica che, ha incorporato la sezione preesistente, si è arricchita di tutti i ritrovamenti avvenuti in Valle Brembana.

museo_della_valle_01L’interesse del Museo della Valle non è solo locale ma riceve parecchi visitatori, in modo particolare scuole e gruppi culturali.

Prezzi:
Adulti € 3,00 (dai 15 ai 60 anni)
Ridotto € 1,60 (comitive minimo 30 persone, over 60, studenti, bambini 3‐14 anni)
Guida richiesta + € 15.00

 

Orari apertura:
tutti i giorni 9.00 ‐ 12.00 14.00 ‐ 17.00 escluso il Lunedì

Sede:
Via Mazzini, 3 ‐ Zogno Tel. 0345/91473 Fax 0345/50866

Sito web: www.museodellavalle.it

Email: museodellavallezogno@virgilio.it